Biografia


Marco Sbarbati inizia a scrivere le prime canzoni all’età di 12 anni, prima da solo, poi con i The Shabbies, band formata durante il liceo. Nel 2006 conosce Spring Groove, una cantautrice americana che gli trasmette la passione per l'arte di strada, portandolo con sé in giro per il mondo. Nel 2007 si trasferisce a Bologna, dove incide i sui primi inediti e una sera, mentre suona in Piazza Maggiore, si accorge che tra i suoi ascoltatori c’è Lucia Dalla. Quest’ultimo, colpito dalla sua esibizione, gli propone di inserire una suo brano nella colonna sonora del film "AmeriQua", regia di Marco Bellone e Giovanni Consonni. La prima esperienza di Marco in uno studio di registrazione professionale, avviene grazie a Bluey, il leader della band Incognito, che dopo averlo ascoltato ad un concorso per cantautori, lo invita a Londra per lavorare ad alcune sue canzoni. Ritornato in Italia, Marco inizia un’intensa attività live in tutta la penisola e in Europa, aprendo i concerti dei Marta Sui Tubi, Giuliano Dottori, Brunori Sas, Incognito, Jack Savoretti, fino a conoscere Elisa, che seguirà come opening act durante “L’anima Vola Tour” e chiudendo insieme a lei, l’ultima tappa all’Arena di Verona. Nel 2013 registra un EP in California per Sugarmusic di Caterina Caselli e la produzione artistica di Corrado Rustici. Il suo primo singolo "Backwards", vince il premio "Absolute Beginners Radio Airplay" come cantante emergente più passato dalle radio. Il suo secondo singolo "Se", lo porterà sul palco del "Coca Cola Summer Festival", insieme ai big della musica italiana e internazionale. Nel 2016 crea insieme alla cantautrice Roberta Giallo, gli spettacoli teatrali “Incontri Fortunati” e “The Dark Side Of The Music” con lo scopo di avvicinare i giovani al teatro. Gli spettacoli sono un misto di musica e comicità, in cui i due cantautori raccontano, attraverso le proprie canzoni, il loro incontro fortunato a casa di Dalla, il proprio percorso musicale e i retroscena del mondo della musica, fatto di alti e bassi. Terminata l'avventura con Sugarmusic, Marco inizia la registrazione del nuovo album, prodotto da Max Ficara per Icaro Records. Uno dei brani contenuti nel suo lavoro, è stato inserito dal Maestro Paolo Buonvino, nella colonna sonora della fiction di Rai Uno, “Tutto Può Succedere 2”.